A qualcuno piace caldo

Non so perché mi è venuto in mente oggi. Poi avendo studiato al Conservatorio di Donna Cecilia…

Scusate per lo spot alla fine

Annunci

Italia Germania Polonia ecc

Ancora su Varsavia. Ancora per dire che va bene una partita di calcio, ma la vita è altrove. E mi piace che il clip inizi con il silenzio.

Again about Warsaw. Again, because I want to say that it is good to watch a football game, but we have to remember that life is elsewhere. And I Love this clip begins with silence.

Italia Germania

Stasera ero a cena da mia madre. Dopo aver mangiato abbiamo acceso la tv e abbiamo iniziato a guardare la partita. Subito ha segnato l’Italia e poi ha raddoppiato. Mentre pensavo di tornare a casa mia madre ha detto: “Non possono vincere i tedeschi a Varsavia dopo tutto quello che hanno fatto”. Morale ho seguito tutta la partita. Può lo sport cancellare la storia? Che ne pensate?

Carmen

La Carmen di Georges Bizet è uno dei capolavori indiscussi della storia della musica ed è l’opera più amata. L’Opera di Lione ha presentato un nuovo allestimento che sarà in scena fino all’11 luglio. Nuovo in tutto e per tutto. Per la direzione di Stefano Montanari, che ha lavorato sulla partitura più che sulla tradizione. Per la regia di Olivier Py, che ha ripulito l’opera da ogni riferimento alla Spagna e agli spagnolismi: per lui Carmen è l’opera di una borghesia francese in crisi dopo l’esperienza della Comune. Eros e Thanatos, il rosso e il nero. Nuovo anche il cast, formato da giovani tutti alla prima esperienza con Carmen: tra tutti spuntava la protagonista, il mezzosoprano siciliano José Maria Lo Monaco in scena dalla prima nota del preludio all’ultima del finale. Pressoché perfetta vocalmente e scenicamente.

Voragine 03

Il 28 aprile avevo pubblicato la foto di una voragine che si era aperta in via Daniello Bartoli, una traversa di via Guinizelli, nel quartiere di Monteverde a Roma. Oggi la strada è ancora interrotta e c’è da chiedersi quanto e se sia intervenuto il Comune di Roma. Aspettiamo ma denunciamo…

20120622-081104.jpg

Maturità

Le statistiche dicono che i temi più gettonati di oggi siano stati i giovani e la crisi. Non c’è da stupirsi. Molte delle tracce erano sinceramente belle e… “scrivibilissime”. Ma chi legge Montale tra i nostri ragazzi? E chi è consapevole della massificazione della cultura? Chi sa cos’è un labirinto, e quanto sia affascinante questo topos (vista l’occasione mi permetto di usare questa parola)? Siamo in un momento, almeno qui in Italia, in cui si fanno grandi chiacchiere e pochi fatti. Sembra che nessuno abbia il coraggio di dire ai ragazzi che per avere cultura bisogna sacrificarsi e studiare. Sembra che le ore dedicate alla strada verso il bello siano ore perse. Siamo pieni della retorica del tipo cultura per tutti. Falso. La crisi economica c’è. Ma è la crisi di idee che spaventa di più. La crisi di una civiltà occidentale che ha abiurato le proprie origini. E come un pianta senza radici sta appassendo fino a morire. Ci sarà un Rinascimento? Chissà. Noi non ci saremo. Cari studenti, voglio parafrasare una frase di un Grande di un po’ di tempo fa,: tornate all’antico e sarà un progresso. Allora, come adesso, si tratta di una frase di un innovatore, non di un conservatore.

To all musicians

I don’t know if it is a masterwork. Music? Theater? Maybe Literature? Just Art? A joke? How many questions about silence. If someone is interested I will explain my position about 4’33. Meantime… I remind you there is a score. Do you love it or hate it?

The 50 coolest book covers

In questo sito hanno votato le 50 copertine di libro più cool… Quante volte la copertina è stata determinante per scegliere un libro? Magari di un autore sconosciuto? Fatemelo sapere…
In this website they voted the 50 coolest book covers… How many times have you choosen e book because of the cover? Maybe you didn’t know the author..
http://www.shortlist.com/entertainment/the-50-coolest-book-covers