Miserere

Miserere. A selfportrait of nobody. Or a portrait of somebody who is gone

Annunci

Costituzione 4

Le ripetizioni giovano

Art. 92.
Il Governo della Repubblica e` composto del
Presidente del Consiglio e dei Ministri, che costituiscono
insieme il Consiglio dei Ministri.
Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente
del Consiglio dei Ministri e, su proposta
di questo, i Ministri.
Art. 93.
Il Presidente del Consiglio dei Ministri e i Ministri,
prima di assumere le funzioni, prestano giuramento
nelle mani del Presidente della Repubblica.

Madonna

Questa Madonna è una delle immagini che muovono la devozione popolare. Siete d’accordo? Perché?

This Madonna is one of the images that animate popular devotion. Do you agree? Why?

Oggi alla Campana dei Caduti – Rovereto

Alle 18 Padre Federico Lombardi, attuale Presidente della Fondazione Ratzinger ed ex direttore dei principali media vaticani, parlerà in una Lectio magistralis sul senso della comunicazione nella complessa realtà contemporanea. Il titolo della conferenza è Perché e cosa comunicare. Ci si ferma spesso a discutere sulle vecchie e nuove tecnologie ma ci si dimentica di considerare il senso della nostra comunicazione. Il nostro modo di operare può dividere o unire, aspirare alla verità o a costruire falsità, portare i fruitori al bello –e al buono- oppure mostrare le brutture per aumentare l’attenzione e vendere di più. La relazione di Padre Lombardi è indirizzata a tutti noi, perennemente connessi con i nostri dispositivi mobili dei quali non riusciamo più a liberarci, ma anche a chi si occupa direttamente di informazione, perché non dimentichi la responsabilità.

Alle 20 prosegue la giornata dedicata alla comunicazione dopo la conferenza di Federico Lombardi. L’argomento, nel perfetto stile della nostra Fondazione, sarà declinato in musica grazie al duo pianistico formato da Paola Biondi e Debora Brunialti.

Il programma inzierà con la trascrizione della splendida Sonatina aus Actus Tragicus, Bwv 106 scritta dal compositore ungherese György Kurtág, che sintetizza in pochi minuti il senso profondo di molte cantate bachiane, in un misto di tragedia e speranza, di realtà e sogno. A seguire ascolteremo la Rapsodie Espagnole di Maurice Ravel, la Sonata per pianoforte a 4 mani di Francis Poulenc e la Rhapsody in Blue di George Gershwin. A punteggiare questi capolavori alcuni piccoli pezzi di Kurtág, tratti dalla raccolta Játékok. Sono brani dedicati ai bambini con il pianoforte trasformato in un grande e affascinante giocattolo.

Lunch

I chose black and white for this picture because it represents the archetype of the employee. It’s time for lunch. He is alone and resigned: today it is like yesterday and like tomorrow. Thanks to Federico Piana

Narciso ed Eco

Again, a photo about the exhibition Eco e Narciso. I called it Narciso ed Eco because the rules had changed. But: beauty and ugliness, image and oblivion, artworks and visitors…

Eco e Narciso

Until October 28 at Palazzo Barberini you can visit the exhibition Eco e Narciso. Portrait and self-portrait in the MAXXI collections and the National Galleries Barberini Corsini, produced by the National Galleries in collaboration with MAXXI, curated by Flaminia Gennari Santori, Director of the National Galleries of Ancient Art, and Bartolomeo Pietromarchi, Director of MAXXI Arte: a path that it winds between ancient art and contemporary art with works from the collections of the two national museums. If it is obvious the connection with Ovid’s Metamorphoses are not the couplings between past and present works: 21 masterpieces by Marco Benefial, Gianlorenzo Bernini, Bronzino, Caravaggio, Rosalba Carriera, Pietro da Cortona, Piero di Cosimo, Luca Giordano, Hans Holbein, Benedetto Luti, Raphael, Guido Reni and Pierre Subleyras compared with 17 contemporary works by Stefano Arienti, Monica Bonvicini, Maria Lai, Shirin Neshat, Luigi Ontani, Giulio Paolini, Yan Pei-Ming, Markus Schinwald, Richard Serra, Yinka Shonibare MBE, Kiki Smithuna. A great challenge for the public. I took some pictures to sum up my point of view