Santo Stefano

Il 26 dicembre è sempre stato un giorno un po’ strano. Si mangiano gli avanzi, si è incerti se guardare a domani o restare a gustare il relax di ieri. Il rosso della festa inizia a svanire in attesa dell’Epifania