Auguri Maestro

Ieri Franco Zeffirelli ha compiuto 96 anni. Oggi il regalo più bello: la presentazione di una sua nuova regia della Traviata che sarà prodotta dall’Arena di Verona grazie a Cecilia Gasdia, direttore artistico della Fondazione Arena. Auguri Maestro! Yesterday Franco Zeffirelli turned 96. Today the most beautiful gift: the presentation of a new direction by La Traviata that will be produced by the Verona Arena thanks to Cecilia Gasdia, artistic director of the Fondazione Arena. Congratulations Maestro!

Annunci

Joie de Vivre

Joie de Vivre means to play music, leggerezza, love, listen, sing, poetry, witness, baroque and contemporary, art and life, colours and blackandwhite, smile… please continue

Servizio Pubblico

La Rai ha trasmesso sul primo canale la diretta dalla Scala di Milano. Un po’ di anni chiesi all’allora direttore di RaiUno quando avremmo visto un’opera in prima serata. Mi rispose piccato “Mai! Finché sarò io il direttore della rete”. Per fortuna che non ci sei più. Cara Rai, visto che prendi i soldi degli italiani continua a fare servizio pubblico. Programma opera, concerti e prosa in prima serata sulla prima delle reti. Piano piano potresti perfino alzare il pietoso livello culturale del nostro Paese

25 Anni di relazioni Georgia – Italia

Ieri sera nella splendida cornice di Palazzo Ferrajoli SE Karlo Sikharulidze, ambasciatore della Georgia in Italia, ci ha invitato a celebrare i 25 anni di relazioni diplomatiche tra Georgia e Italia. Nel suo discorso l’ambasciatore ha sottolineato come tra i due paesi vi siano da sempre relazioni eccellenti dal punto di vista formale ma anche e soprattutto una simpatia e una vicinanza straordinarie. A impreziosire l’incontro un’anticipazione del concerto che si terrà stasera alle 20.30 presso l’Aula Magna dell’Università di Roma La Sapienza per la stagione della IUCIstituzione Universitaria dei Concerti. Protagonisti, ieri come oggi, il mezzosoprano Nino Surguladze e il pianista Alessandro Stella ma soprattutto il compositore georgiano Giya Kancheli, autore delle musiche in programma, che purtroppo non ha potuto partecipare alle due serate.

Alessandro Stella e Nino Surguladze a Palazzo Ferrajoli