Museum Specimen of Giant Nautilus Shell

I wrote it is Unbelievable the competence and preparation of people working in Palazzo Grassi and Punta della Dogana. I have to add courtesy and availability. This is A Pearl in the Shell Congratulations and thanks @Treasures from the Wreck of the Unbelievable

 

Annunci

Huehueteotl and Olmec Dragon

It is Unbelievable the competence and preparation of people working in Palazzo Grassi and Punta della Dogana. Congratulations @Treasures from the Wreck of the Unbelievable

The Kiss

When I visit an exhibition, I love to play with visitors and artworks, with people and pictures. This time I play with an opus by Damien Hirst The Skull Beneath the Skin. I call it The Kiss. Enjoy and let me know what do you think about it

Unbelievable

In Venice it is still possible to visit Treasures from the Wreck of the Unbelievable – Damien Hirst in Palazzo Grassi and Punta della Dogana. Pop, easy-but-interesting, good-to-see exhibition. This is Unbelievable, too: Tadukheba and Me

Alchemy

From the exhibition of Sigmar Polke in Palazzo Grassi, Venice: Alchemy

alchemy

Plugged vs Unplugged

L’arte contemporanea si divide in due categorie: quella che ha bisogno dell’elettricità per funzionare e quella che non ne ha bisogno. Così oggi a Palazzo Grassi a Venezia alcuni neon erano spenti “perché c’è stato un evento e abbiamo dovuto staccare i cavi”. Succede oggi

Realtà vs Finzione

Il gioco dei media rende difficile distinguere la verità dalla finzione, la natura e le sue rappresentazioni.
La mia nuova foto si intitola Realtà Finzione (Luce)

IMG_0082.JPG

Fruitori dell’arte: attivi o passivi?

Taro Izumi è un artista giapponese che abbiamo potuto ammirare a Palazzo Grassi a Venezia (La voce delle immagini, fino al 13 gennaio 2013). Lo spettatore si ritrova coinvolto nelle sue installazioni. Gli elementi sono sempre molto semplici e colorati, quasi a voler incoraggiare le persone a stare al gioco, a “praticare” l’opera d’arte.
Ecco un piccolo esempio da una mostra che il trentaseienne ha tenuto in Giappone nel 2010