Nuovi sviluppi nella sitcom creata dai followers di marcodiblog.com. I nuovi contributi fanno virare decisamente la storia verso misteri, corruzione e speculatori. Le attenzioni per la segretaria Marina Patelli non sono più solo del capo ufficio Carlo Rossetti, ma anche del  sindacalista Francesco Magini. Così parrebbe da una battuta di Francesco. Ma che ruolo hanno veramente i personaggi in quello che si profila uno scandalo edilizio? Come andrà avanti l’operazione “Buongiorno Herr Direktor”? Aspetto altri interventi

Annunci

Notizia di servizio

Buongiorno la sitcom di chi vuole partecipare è stato aggiornata.  Grazie a quanti mi hanno scritto. Mi dispiace per chi non ha visto in pagina i propri suggerimenti ma le regole del gioco vanno rispettate. E’ tutta nel “Buongiorno” la scommessa. Ricordo a tutti che ora il sito è marcodiblog.com anche se resta attivo marcodibattista.wordpress.com.

Grazie a tutti della mano che date. E io vi porgo la mia. Un po’ ritoccata.

Marco

2010-04-07 17.13.01

Buongiorno – La prima sit-com letteraria creata dai followers

Regolamento
In ogni intervento, che ovviamente deve essere di senso compiuto e offrire novità alla narrazione, deve essere contenuta la parola “buongiorno”. Si possono sfruttare i seguenti personaggi o proporne dei nuovi. Ciascuno può inserire nella storia un solo nuovo personaggio.
Aspetto i vostri post 🙂

Personaggi: Carlo Rossetti, il capo ufficio; Marina Patelli, sua segretaria; Saverio Del Moro, vice capo ufficio; Francesco Magini, impiegato e sindacalista…

CR Buongiorno Marina. Può chiamarmi subito Del Moro? Che appuntamenti abbiamo oggi?
MP Buongiorno Dottore. Più tardi deve incontrare Magini e il direttore. Prima inserisco Del Moro.

Buongiorno Del Moro può venire subito su dal Dottor Rossetti?
SDM Buongiorno Signorina Patelli, dica a Carlo che arrivo subito.

Buongiorno Carlo come stai, tutto bene?
CR Buongiorno Saverio. Con i venti che tirano mica tanto. Vogliono tagliare almeno dieci persone e stamane incontro Herr Direktor.
SDM Buongiorno un corno allora. Scendo giù e poi ti dico. Non sono disposto a rimanere a guardare.
CR Buongiorno e a dopo. Dì a Marina di far entrare Magini.

Buongiorno Magini hai pensato a quello che ci siamo detti venerdì?
FM Buongiorno a te. Certo che ci ho pensato. Non è facile agire in questo momento storico in cui tutto sembra appeso a un filo.