Memoria

La mia giornata della memoria dura 365 giorni l’anno. Siamo tutti inermi, come bambini di fronte a un mitra. Siamo tutti ebrei nella diaspora. Siamo tutti uniti nella speranza della luce. Siamo vigili e non permettiamo più la follia e l’abominio. Grazie a chi ha fatto la guerra e ha fermato i nazisti. Grazie a chi si è sacrificato e ha preso le armi. A chi è morto per far abbassare le braccia ai bambini, alle donne e agli uomini. Per sempre.

bambino-del-ghetto-di-varsavia