Roma

La madre di tutte le meretrici: Roma. Quando vorresti abbandonarla trovi uno scorcio che ti lascia senza parole. E resti.

Roma!.50

Incontro

Paulette Hotteterre mi ha mandato una foto dell’amica in comune che ci ha fatto conoscere. Come al solito ci ha messo un guizzo in più. E allora mi permetto di inserire la foto nella sezione marcodibfoto anche se non l’ho scattata io. Grazie Paulette. Ecco il tuo “Incontro nel deserto”.

desertoproggnoise

Ti mando a Gaeta!

Ti mando a Gaeta! Era questa la minaccia più temuta per chi ha fatto il servizio militare fino al 1990. Quell’anno chiusero il carcere militare che vanta una storia avvincente. Il primo fortilizio risale al medioevo e a Federico II. Poi ci furono gli Aragonesi, poi i Borboni, che qui combatterono nel 1861, perdendo  il castello e l’intero regno. Da allora il maniero divenne carcere militare. Chi vuole saperne di più può andare su www.tesoriarte.it. E’ la prima volta che il carcere-castello si apre al pubblico. Complimenti alla guida che ci ha accompagnato nel percorso e grazie all’amico Massimo che mi ha portato a rivivere una parte importante della storia italiana. Qui sotto una foto del corridoio con le celle d’isolamento. Ne posterò delle altre.

2013-08-09 19.26.46