Sensazionale Umbria

Il volto di una ragazza di oggi come se fosse uscito da un dipinto  del Rinascimento. E’ il simbolo della mostra di Steve McCurry  (Sensational Umbria, a Perugia fino al 5 ottobre). La voglia del fotografo americano sembra essere proprio quella di mischiare antico e moderno alla ricerca dell’essenza dell’Umbria. Non è un caso che McCurry sia uno dei più celebrati fotografi di oggi. Le foto conquistano anche chi i luoghi immortalati li conosce benissimo. Ma la sua impronta di reporter viene fuori proprio nei primi piani, o comunque nei volti delle persone. Nelle immagini di Palazzo della Penna (e dell’ex-Fatebenefratelli) sono gli umbri che fanno l’Umbria. Le foto che ritraggono capolavori d’arte o paesaggi non raggiungono l’intensità, la profondità, di quelle che hanno l’elemento umano come protagonista. Perfino in una deserta piazza di di Gubbio con il gigantesco Palazzo dei Consoli l’attenzione è presa da un gruppo di giovani in costume. Sono loro la scintilla vitale di tutta la foto. Qui sotto un particolare dell’allestimento di Palazzo della Penna.

mccurry

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.