Sensazionale Umbria

Il volto di una ragazza di oggi come se fosse uscito da un dipinto  del Rinascimento. E’ il simbolo della mostra di Steve McCurry  (Sensational Umbria, a Perugia fino al 5 ottobre). La voglia del fotografo americano sembra essere proprio quella di mischiare antico e moderno alla ricerca dell’essenza dell’Umbria. Non è un caso che McCurry sia uno dei più celebrati fotografi di oggi. Le foto conquistano anche chi i luoghi immortalati li conosce benissimo. Ma la sua impronta di reporter viene fuori proprio nei primi piani, o comunque nei volti delle persone. Nelle immagini di Palazzo della Penna (e dell’ex-Fatebenefratelli) sono gli umbri che fanno l’Umbria. Le foto che ritraggono capolavori d’arte o paesaggi non raggiungono l’intensità, la profondità, di quelle che hanno l’elemento umano come protagonista. Perfino in una deserta piazza di di Gubbio con il gigantesco Palazzo dei Consoli l’attenzione è presa da un gruppo di giovani in costume. Sono loro la scintilla vitale di tutta la foto. Qui sotto un particolare dell’allestimento di Palazzo della Penna.

mccurry

Informazioni su Marco Di Battista

Giornalista e musicologo. È l'autore di Max 5000 e Il buio e la meridiana, due raccolte di racconti disponibili solo in formato elettronico su Amazon e iBook Store Apple. E' anche un fotografo scarso ma appassionato. La musica è la sua vita ma ama anche il design (è stato direttore di Defrag), la lettura, l'arte, il teatro, viaggiare ecc. ecc. He is journalist and musicologist. He is the author of Max 5000, ten short stories published in epub format on Amazon and iBook Store Apple. He published also Il buio e la meridiana, only in italian language. He is also a a poor photographer but passionate. Music is his life but he loves also design (he was editor in chief of Defrag Magazine), he loves to read, art in general, theatre, to travel, etc etc
Immagine | Questa voce è stata pubblicata in Arte, Marcodibfoto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...