Da Flaiano, Flaubert

Manca qualcosa a colui che non si è mai risvegliato in un letto senza nome, che non ha visto dormire sul suo cuscino una testa che non vedrà mai più e che, uscendo di là all’alba, non ha passato un ponte con la voglia di buttarsi nel fiume, sentendosi ruttare la vita dal profondo del cuore alla testa,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...