Umorismo macabro

Roma è piena di manifesti che reclamizzano la nuova stagione del Teatro dell’Opera. Chi canterà e chi suonerà senza il coro e l’orchestra? Se i professori sono stati licenziati perché sui manifesti e sul sito internet ancora compaiono? Poco sembra importare al sindaco e al sovrintendente, che hanno già dato un indirizzo culturale al nuovo corso affittando il Costanzi per una festa con dj. Speriamo che abbiano pagato più dei Rolling Stones

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.