Oggi alla Campana dei Caduti – Rovereto

Alle 18 Padre Federico Lombardi, attuale Presidente della Fondazione Ratzinger ed ex direttore dei principali media vaticani, parlerà in una Lectio magistralis sul senso della comunicazione nella complessa realtà contemporanea. Il titolo della conferenza è Perché e cosa comunicare. Ci si ferma spesso a discutere sulle vecchie e nuove tecnologie ma ci si dimentica di considerare il senso della nostra comunicazione. Il nostro modo di operare può dividere o unire, aspirare alla verità o a costruire falsità, portare i fruitori al bello –e al buono- oppure mostrare le brutture per aumentare l’attenzione e vendere di più. La relazione di Padre Lombardi è indirizzata a tutti noi, perennemente connessi con i nostri dispositivi mobili dei quali non riusciamo più a liberarci, ma anche a chi si occupa direttamente di informazione, perché non dimentichi la responsabilità.

Alle 20 prosegue la giornata dedicata alla comunicazione dopo la conferenza di Federico Lombardi. L’argomento, nel perfetto stile della nostra Fondazione, sarà declinato in musica grazie al duo pianistico formato da Paola Biondi e Debora Brunialti.

Il programma inzierà con la trascrizione della splendida Sonatina aus Actus Tragicus, Bwv 106 scritta dal compositore ungherese György Kurtág, che sintetizza in pochi minuti il senso profondo di molte cantate bachiane, in un misto di tragedia e speranza, di realtà e sogno. A seguire ascolteremo la Rapsodie Espagnole di Maurice Ravel, la Sonata per pianoforte a 4 mani di Francis Poulenc e la Rhapsody in Blue di George Gershwin. A punteggiare questi capolavori alcuni piccoli pezzi di Kurtág, tratti dalla raccolta Játékok. Sono brani dedicati ai bambini con il pianoforte trasformato in un grande e affascinante giocattolo.

Informazioni su Marco Di Battista

Giornalista e musicologo. È l'autore di Max 5000 e Il buio e la meridiana, due raccolte di racconti disponibili solo in formato elettronico su Amazon e iBook Store Apple. E' anche un fotografo scarso ma appassionato. La musica è la sua vita ma ama anche il design (è stato direttore di Defrag), la lettura, l'arte, il teatro, viaggiare ecc. ecc. He is journalist and musicologist. He is the author of Max 5000, ten short stories published in epub format on Amazon and iBook Store Apple. He published also Il buio e la meridiana, only in italian language. He is also a a poor photographer but passionate. Music is his life but he loves also design (he was editor in chief of Defrag Magazine), he loves to read, art in general, theatre, to travel, etc etc
Questa voce è stata pubblicata in Musica, Società, Umanità e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...